Analisi e progettazione

L'esperienza tecnica di EXIT ENGINEERING deriva da oltre quindici anni di attività progettuale su prodotti in materiale composito, per impieghi sia aerodinamici che strutturali.

Forma e funzione

Il responsabile tecnico Giuseppe Bottacin ha operato prevalentemente nell’ambito delle competizioni motociclistiche, collaborando con quasi tutte le case costruttrici impegnate nel Campionato Mondiale MotoGP.

125cc and 250cc

EXIT ENGINEERING Nelle classi 125cc e 250cc, le moto con componenti di nostra progettazione o realizzazione hanno vinto ben 21 Campionati, contando i titoli mondiali piloti e costruttori tra il 1994 e il 2003.

La maggior parte delle moto 250cc ufficiali impegnate nel Campionato Mondiale MotoGP 2002 erano dotate di carenature aerodinamiche di nostra concezione.
Inoltre, abbiamo progettato anche airbox, serbatoi, parafanghi e selle monoscocca in carbonio.
Le tecnologie avanzate, dall’uso di tessuti preimpregnati (pre-preg) con cura in autoclave, alla realizzazione di master fresati a controllo numerico, sono ancora considerate il regno quasi esclusivo dell’industria aerospaziale o delle competizioni motoristiche. Si ritiene pertanto che i relativi costi di produzione debbano necessariamente essere elevatissimi.

Tuttavia è spesso vero il contrario: il vantaggio economico per prodotti industriali, confrontati con prodotti artigianali, viene raggiunto con volumi di produzione relativamente bassi nel caso dei compositi. Esistono inoltre diverse tecnologie adatte alla produzione in serie di strutture in carbonio, ed è importante saper utilizzare quella più appropriata ai volumi in gioco.
In doing this, we can offer to our customers the best mechanical performance at a reasonable cost.
Oggi è possibile ottenere il massimo delle prestazioni meccaniche a costi ragionevoli.

Powerful surface modeling

EXIT ENGINEERING è attrezzata con software molto potenti per la modellazione di superfici, interfacciabili con macchine per lavorazioni a controllo numerico. Con simili programmi è possibile progettare gli stampi in tutta libertà, preoccupandosi solo della semplicità di lavorazione e dell’efficienza del prodotto.

Siamo dotati inoltre di software per l’analisi a elementi finiti (FEM) delle sollecitazioni meccaniche e termiche. La possibilità di effettuare rapidamente e senza dover ricorrere ad assistenza esterna questo genere di simulazioni strutturali e la nostra lunga esperienza ci consentono di accorciare enormemente il processo di ottimizzazione sui prototipi, spesso eliminandolo completamente.
Per i casi più impegnativi, ci appoggiamo a strutture universitarie, con le quali è in corso già da tempo una proficua collaborazione.